4.3 La visita di un immobile

L’operatore che ha deciso di condividere un immobile deve essere pronto a interagire con gli altri colleghi. Si ricorda che l’aderente entrato nella community da meno di 30 gg. presenta nell’anagrafica e nei contatti delle schede immobile la dicitura “agenzia new”, che ha la funzione di informare i colleghi di tutti i nuovi utenti della piattaforma.

Importante premessa è che il consulente B all’inizio di ogni trattativa DEVE SEMPRE STAMPARE/SALVARE LA SCHEDA IMMOBILE DI RIFERIMENTO. Solitamente il primo contatto avviene da parte di un aderente interessato a visionare l’immobile. In questo caso il consulente B utilizza i recapiti che appaiono nello spazio contatti nella scheda dettaglio immobile dopo aver effettuato login e password.

Il consulente A, nel ricevere la telefonata di un aderente, fornisce tutte le informazioni di cui il consulente B ha bisogno, soprattutto nel caso di immobile non localizzato. In questo caso le indicazioni fornite al consulente B devono essere dettagliate il più possibile, mettendolo poi, conseguentemente, nella condizione di informare al meglio il suo cliente. Tutto ciò per evitare a quest’ultimo di visitare immobili già visti o comunque ubicati in strade/zone commerciali non gradite. Per ridurre questi rischi il consulente A può chiedere il nominativo del cliente da parte del collega B al momento di fissare l’appuntamento. Il consulente A può evitare l’appuntamento solo se ne ha già fissato uno con quello stesso cliente per quello stesso immobile. Non può quindi rifiutarsi di fissare la visita solo perché quel dato cliente è nella sua banca dati. Per un valido e giustificabile rifiuto da parte del consulente A è fondamentale che questi abbia già organizzato, precedentemente al consulente B, una visita per quell’immobile e con quel cliente. C’è infatti da notare che è molto probabile che uno stesso cliente sia presente nella banca dati di più agenzie. Ad ogni modo, come si vedrà in seguito per il software “Proposte”, per una tracciabilità della cronologia delle visite si consiglia agli operatori di usare il gestionale MLS configurabile con Gmail ed Exchange.

Successivamente alla telefonata con il consulente B, il consulente A si adopera tempestivamente per stabilire un giorno e un orario per la visita sull’immobile. Entrambi i consulenti sono tenuti a lasciare un proprio recapito. Nel caso specifico si consiglia di lasciare un recapito di telefonia mobile del consulente che effettua in prima persona la visita per comunicare eventuali contrattempi dell’ultimo minuto. In una community come l’MLS i recapiti e i contatti sono fondamentali. È quindi necessario che ciascun aderente sia munito di recapiti di telefono fisso, cellulare, fax ed e-mail attivi.

È cura del consulente A dare conferma al consulente B dell’appuntamento. Si consiglia di provvedere alla conferma dell’appuntamento nel più breve tempo possibile. Dal momento della conferma del consulente A, a meno che non si verifichino contrattempi, è possibile effettuare la visita.

Nel caso in cui il cliente non fosse più disponibile, il consulente B è tenuto a effettuare tempestivamente la disdetta ai recapiti riportati nei contatti. È bene ricordare che un cliente, quando deve visitare un immobile, è costretto a richiedere permessi sul posto di lavoro, lasciare i figli in affidamento a baby-sitter etc. Quindi, salvo casi eccezionali, qualsiasi complicazione insorga nel fissare degli appuntamenti, deve essere sempre comunicata con la massima urgenza al consulente B. Al momento della visita dell’immobile intervengono entrambi gli aderenti. Se per un qualsiasi contrattempo il consulente B non è presente all’appuntamento, il consulente A ha facoltà di effettuare la visita con il cliente del collega, informandolo però che deve rivolgersi all’agente con il quale ha fissato l’appuntamento nel caso volesse intraprendere una trattativa. È da evitarsi assolutamente un contatto diretto con il cliente del collega.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...